fbpx

Blog

Container Arcade dall’America


Vi devo confessare che scaricare in solitudine il container è stato veramente deprimente. Mi mancava la condivisione con tutti voi amanti degli arcade, di raccontarvi tutte le curiosità inerenti ai mobili importati. Ad un certo punto ho raccontato all’autista del bilico alcuni aneddoti dei giochi che scaricavo. La sua faccia smarrita non mi ha fermato nel proseguire il racconto, ignaro che, l’inconsapevole conducente, non parlava bene la nostra lingua.

Il container appena arrivato
Il container appena arrivato

Fin da subito le cose non sono andate nel verso giusto, infatti il container doveva arrivare alle 14, ma alle 8 mi hanno tirato giù dal letto dicendomi che erano fuori dal magazzino che mi aspettavano per scaricare. Ho dovuto bere un caffè al volo e correre come un forsennato. Se non lo sapete si hanno a disposizione solo 2 ore per scaricare, poi ogni ora in più prevede un addebito cospicuo da versare alla società di trasporto. Penso fosse da un mese che non pioveva e avevamo un clima mite e piacevole, oggi invece ha deciso di piovere a dirotto. Le cose non volevano aggiustarsi, dovevo aprire al più presto le porte del container per poter scordare tutta la negatività che mi circondava. Ed ecco che l’apertura delle porte mi fa tornare il sorriso e la mia gioia ricomincia a scorrere nelle vene. È ora di iniziare a raccontarvi dei magnifici giochi che ho importato!

Karnov della DATA EAST

Lo riconoscete il buffo personaggio baffuto protagonista di questo cabinato? Era il boss di fine livello di Bad Dudes vs Dragon Ninja e per la precisione si chiama Jinborov Karnovski ma più comunemente chiamato Karnov. Questo gioco diventò talmente famoso che la DATA EAST decise di metterlo come nemico nel gioco che successivamente produssero.

Red Tent Nintendo
Red Tent Nintendo

Nel 1986 la Nintendo produsse il cabinato Playchoise 10 che permetteva di giocare a 10 diversi giochi della console Nintendo per un limitato tempo che scadeva in base alle monete che vi venivano introdotte. Produssero anche una versione cocktail con la possibilità di giocare con due giochi diversi avendo a disposizione due monitor e due schede PCB. Ad oggi è molto ricercato dagli amanti della Nintendo ed è stato importato da un amante dell’azienda Giapponese. Ecco i giochi con cui si poteva giocare:

  • VS. Atari R.B.I. Baseball
  • VS. Baseball
  • VS. Castlevania
  • VS. Dr. Mario
  • VS. Excitebike
  • VS. Golf
  • VS. Gradius
  • VS. Ladies Golf
  • VS. Mach Rider
  • VS. Pinball
  • VS. Platoon
  • VS. Sky Kid
  • VS. Soccer
  • VS. Super Mario Bros.
  • VS. Tennis
  • VS. Top Gun
  • VS. The Goonies
  • VS. T.K.O. Boxing
  • VS. Top Gun
1943 Capcom
1943 Capcom

Una brutta sorpresa. Questo cabinato mi era stato venduto con il suo Bezel originale e invece è arrivato con un bezel anonimo. Non è una spesa importante da fare ma il venditore non si è comportato onestamente con me. Il bello di questo mobile sono le grafiche del bezel che sembrano fondersi con quelle del pannello di controllo per emulare la carena di un vecchio bombardiera americano P-38 Lightning.

Airborne Avenger Atari
Flipper rarissimo Atari Airborne Avenger

L’Atari produsse dei flipper nella fine degli anni 70. Il più famoso di tutti è Herculess, un insolito gigantesco flipper che oggi vale una fortuna. Questo sopra invece è sempre una rarità ma più a fine collezionistico. Il punteggio non veniva mostrato nella testa del flipper ma sul piano, ogni macchina che Atari produceva doveva sempre distinguersi dagli altri. Importato per un cliente.

The Simpsons
The Simpsons della Konami

Ecco un mobile che aspettavo per completare parzialmente la collezione dei giochi a 4 giocatori assieme a Sunset Riders e Teenege Mutant Ninja Turtle. Purtroppo il mobile appena arrivato non ha la scheda e non è in buone condizioni ma lo rimetteremo a nuovo visto che è difficilissimo trovarne uno.

Popeye Nintendo

Nintendo è sempre fra le aziende produttrici più vendute e infatti ecco un altro cabinato importato per un amante di Myamoto (inventore dei migliori giochi Nintendo). Parliamo di Popeye che in questo caso è stato convertito in un mobile arancione appartenente a Donkey Kong Jr. Ottime condizione del cabinato dopo 38 anni di attività!

Street Burners della Allied
Street Burners della Allied

Ecco un pezzo che ha segnato la storia dei videogame. Siamo nel 1975 e Street Burners della Allied fu il segnale che la moda dei videogame stava cambiando. Si passava dal successo di Pong con tutti i sequel inventati e rimaneggiati da Atari per continuare nelle vendite (parliamo di Pong Double, Goal IV, Rebound, Hokey, ecc.), ai giochi di guida con volante, marce e acceleratore.

Space Invaders Deluxe della Midway
Space Invaders Deluxe della Midway

Un mio cliente mi ha chiesto di importargli questa meraviglia. Si tratta di un mobile di Space Invaders ma la versione Deluxe. Si differenzia dalla prima versione perché sono state applicate al monitor delle plastiche colorate che rendono a perfezione l’effetto a colori del monitor. Inoltre un neon white bulb con effetto fluorescenza bianca è stato posizionato dietro un cartoncino raffigurante una luna e l’effetto specchiato del monitor proietta l’immagine del gioco sopra al cartoncino creando un effetto visivo magnifico. Chi è venuto a Bologna ha potuto giocarci e rendersi conto della bellezza con i suoi occhi.

Guerrilla War della SNK
Guerrilla War della SNK

Vi ricordate tutti di Ikari Warriors? Il gioco che ha dato il via al famoso joystick SNK a 8 vie e 360°. Il titolo originale Giapponese era Guevara e i giocatori impersonavano Fidel Castro ed Ernesto Che Guevara nella lotta contro i Batista per l’indipendenza Cubana degli anni 50. Con l’arrivo in America la storia è stata completamente cambiata per non far impersonare a degli Americani gli eroi comunisti, visto che Stati Uniti e Cuba erano ancora molto arrabbiati per la storia dei 2 o 3 missili atomici Russi messi nell’isola delle grandi Antille. Ragazzi questa è storia!

Control Panel Guerrilla War

Nella grafica del pannello di controllo sono raffigurati i due eroi di Guerrilla War

Atari Star Wars
Che la forza sia con… Atari

Trovarsi faccia a faccia con un Atari Star Wars è sempre un’emozione. Purtroppo non è mio e l’ho importato per un amico di Lecce. Per chi non lo conosce si tratta di uno dei più ricercati videogiochi di Atari con grafica vettoriale a colori. Il cabinato è colorato come uno Star Destroyer e Dart Veder si impone in tutta la sua maestosa forma. Il joystick è una cloche spaziale uguale identica a quella usata per il gioco laser Firefox.

Missile Command Defender e Pac-Man
Missile Command, Pac-Man e Defender

Tre giochi storici. Missile Command, durante una guerra atomica devi difendere le tue città dai missili nemici. Defender, il capolavoro della Williams con un pannello di controllo unico nel suo genere. Pac-Man, l’indiscusso re iconico dei videogiochi.

Astro Invaders della Stern
Astro Invader della Stern
Control Panel Astro Invader
Side Art Astro Invader

Astro Invaders è un gioco che arriva dalla filiera degli scopiazzamenti di Space Invaders con alcune piccole differenze. Il mobile è veramente uno spettacolo, vi ho lasciato delle foto per apprezzarne la fattura e i disegni. Sono passati 40 anni dalla messa sul mercato di questo gioco, potete vederne uno sul video musicale di Tom Petty and the Heartbreakers – You Got Lucky al minuto 3:36

Street Fighter
Street Fighter

Il primo Street Fighter non si scorda mai ed io non me lo sono scordato. Mi piacerebbe avere il mobile Deluxe con i pulsanti a cuscinetto che funzionano ad aria. In base alla forza con cui venivano premuti il colpo veniva sferrato più o meno potente. Purtroppo era ingiocabile e gli sviluppatori sono passati ai famosi 6 tasti.

Michael Jackson Moonwalker
Michael Jackson Moonwalker

Non ho ancora avuto il coraggio di sballarlo. Volevo farlo in diretta con tutti voi visto che l’emozione è veramente grande nel poter mettere le mani in un “Santo Graal” dell’Arcade. Ogni livello ha come musica una famosa canzone dell’artista e se si finisce il gioco si può ascoltare Billie Jean.

Joust della Williams
Joust della Williams

La Williams ha sfornato dei capolavori ma Joust è fra i più geniali giochi creati. Questo gioco ha ispirato Myamoto (inventore di Super Mario) per creare il gioco Mario Bros. con la prima volta nelle scene dei videogiochi del personaggio Luigi, fratello di Mario. In Joust si cavalca uno struzzo volante e bisogna disarcionare gli avversari dal loro struzzo così si trasformeranno in uova che dovremo raccogliere prima che si schiudono. Geniale!

JukeBox Della Rock-Ola
JukeBox Della Rock-Ola

Non solo arcade o flipper, ma anche jukebox e ghiacciaie della Coca-Cola per i nostri clienti che amano il vintage Americano

Asteroids Atari
Asteroids Atari

Un cliente mi ha chiesto un Asteroids tenuto bene. Io gli ho trovato un Asteroids quasi perfetto. Difficilmente si trovano delle side arts così belle, con la mancanza di segni o graffi e con la gettoniera seminuova. Gran bel pezzo di storia che sta per entrare in una nuova famiglia

After Burner della SEGA
After Burner della SEGA

After Burner ha lo stesso processore grafico di Space Harrier e aumenta la velocità percepita dal giocatore come mai nessun gioco prima di allora riuscì a fare. SEGA era sempre un passo avanti rispetto agli sviluppatori concorrenti.

Space Invaders della Midway
Space Invaders della Midway

Il classico gioco spaziale sviluppato da Taito che tutti conoscono e commercializzato per il mercato Americano da Midway. Cosa posso aggiungere ad un videogame così conosciuto? Lascio parlare le immagini

Donkey Kong Jr. della Nintendo
Donkey Kong Jr. della Nintendo

Altro indimenticabile cabinato Nintendo. Per la prima ed unica volta nel mondo dei videogiochi Super Mario fa la parte del cattivo dopo aver imprigionato Donkey Kong. Dovrete vestire i panni del figlio della scimmia pazza con lo scopo di liberare vostro padre dalle grinfie di Mario. Il cabinato arancione è stato usato da Nintendo per questo gioco e in formato più grande per Mario Bros.

Vindicators dell'Atari
Vindicators dell’Atari

Vindicators è un gioco prodotto da Atari nel 1988 e ha un cabinato unico nella sua forma. Infatti è stato concepito per assomigliare ad un carro armato futuristico, proprio come il soggetto del gioco, e nella parte bassa si possono vedere le forme dei cingolati stilizzati con gli adesivi. I controlli sono delle cloche simili a quelle di aerei con dei pulsanti sui manici.

Timber della Midway

Non ho avuto il tempo per potervi fare vedere la bellezza di questo mobile. Il gioco vi impersona in un boscaiolo e dovete abbattere più piante possibili. L’importanza del gioco è il suo mobile, uguale a Tapper e messi vicini sono una cornice per una saletta arcade di tutto riguardo

Millipede dell'Atari
Millipede dell’Atari

Il seguito del famoso Centipede di Atari fu Millipede. Il programmatore era Ed Logg già famoso per titoli come Asteroids. Atari era memore del fallimento del sequel di Asteroids e chiese a Logg di non sbagliare. Millipede fu un successo e finalmente anche l’azienda statunitense ebbe il suo inizio sullo sviluppo dei sequel come Pole Position 2, Dig Dag 2, ecc.

Subroc-3D della SEGA
Subroc-3D della SEGA

Per ultimo abbiamo un videogioco che pochi conosco. Si poteva guidare una navicella che viaggiava nello spazio e inclinando la cloche si spostava sotto il livello del mare. Il periscopio poteva spostarsi a destra e sinistra per dare un effetto realistico maggiore. Gli effetti sonori erano sviluppati con nuove tecnologie dell’epoca e avvolgevano il giocatore all’interno dell’ambientazione. La SEGA sapeva sempre sorprendere i giocatori con innovazioni rivoluzionarie già nel 1982 quando Subroc-3D fu rilasciato.

Vi ho illustrato i giochi più importanti che sono arrivati, tutto quello che vi ho scritto qui l’ho raccontato al povero autista che non vedeva l’ora di sfuggire dai miei racconti. Spero non vi siate annoiati e se vi è piaciuto l’articolo vi invito a condividerlo nei social. Grazie e al prossimo container che arriverà nella prima decade di Aprile.

4 Risposte per “Container Arcade dall’America”

  • Author’s gravatar
    massimiliano, 10 Maggio 2020 alle 11:05

    wow!!!!!
    che dire, semplicemente fantastici……quasi tutti bellissimi……emozionanti spettacolari…….torni indietro nel tempo e ti trovi immerso nel periodo più bello della tua vita!!!!!arcade for ever……….sempre!!!!!!!!

  • Author’s gravatar
    massimiliano, 10 Maggio 2020 alle 11:10

    wow!!!!!!
    che dire….fantastici cabinati….quasi tutti bellissimi……emozione allo stato puro!!!!!!ti ritrovi catapultato negli anni migliori della vita…….arcade for ever!!!!!!…sempre……..fortunato chi ha potuto vivere gli anni 80||||

  • Author’s gravatar
    Giulio, 7 Giugno 2020 alle 11:22

    Che spettacolo…..
    Cerco un Robotron US o EUR da anni, se ne trovi uno mi contatti?
    Un container carico di meraviglie..

    Ciao

    • Author’s gravatar
      superadmin, 8 Giugno 2020 alle 18:19

      Certamente, non è facile da trovare. Adesso ne abbiamo uno in restauro, sta uscendo bellissimo

Credits: freakandverynice