fbpx

Blog

La Zona Retrogaming di Modena NERD 2019


Anche quest’anno si è conclusa l’edizione di Modena Nerd facendo rivivere a migliaia di appassionati emozioni uniche nel gaming, retrogaming, comix, ecc.

Per quello che riguarda il nostro padiglione sono felice di come un gruppo affiatato di vari appassionati abbia potuto allestire una zona retrogaming da oltre 60 cabinati fra originali americani, pronto scheda e Naomi. Le forze scese in campo sono state, oltre a noi, ArcadeItalia TILT Riparazioni retroconsole Arcade.

Oltre a tutti questi mobili si sono uniti a noi i ragazzi del Mame Retro Avengers, espertissimi giocatori arcade che con le loro conoscenze videoludiche sanno finire e stabilire record a moltissimi videogiochi del passato. 

Daniele Cavazza che si appresta a battere il record mondiale ad R-Type

È stato emozionante seguire Daniele Cavazza nella sua impresa personale per riuscire a battere il record mondiale ad R-Type. Purtroppo non c’è riuscito ma si è avvicinato al top score con un  risultato di 1.261.800 punti che gli ha valso il secondo posto in classifica Twin Galaxy. Se non sapete cosa sia Twin Galaxy leggetevi l’articolo che ho scritto qualche tempo fa sui record Arcade).
Vi lascio il video della partita migliore che Daniele è riuscito a fare così potrete giudicare con i vostri occhi la bravura del ragazzo.

È andata meglio con il secondo gioco. Nicola Matteuzzi che ha creato il primo record per differenza punti su cabinato originale di NBA Jam totalizzando un punteggio di 65 a 41 con ben 24 punti di distacco. Pensate che il record mondiale su MAME è sempre suo ed è di 50 punti di differenza. Il secondo classificato ha stabilito un record di 17 punti di differenza. Vi lascio il video con la partita che ha creato il nuovo punteggio.

 

Per quanto riguarda il successo dei giochi originali vi lascio una lista di tutto quello che è stato portato alla manifestazione:

  1. Taiko-No
  2. Sunset Riders 4 giocatori
  3. Pac-Man
  4. Time Crisis
  5. Super Sprint
  6. Ghosts’n Goblins
  7. Out Run
  8. Dragon’s Lair
  9. Mappy
  10. R-Type
  11. Ice Cold Beer
  12. Golden Axe
  13. Missile Command
  14. Track & Field
  15. NBA Jam
  16. Elevator Action
  17. PlayChoice 10 a 2 monitor
  18. Galaga
  19. Pengo
  20. Mortal Kombat 2
  21. Tetris
  22. Twin Cobra
  23. Super Mario Bros.
  24. Mario Kart
  25. Q*Bert
  26. Time Soldier
  27. Super Qix
  28. Dragon Buster
  29. Bubble Bobble
  30. Arkanoid
  31. Arkanoid Revenge of Doh
  32. Rygar
  33. Karate Champ

Flipper

  1. Spiderman
  2. Ironman
  3. Mr. & Mrs. Pac-Man

Panoramica dei videogiochi originali americani
Vi lascio un video fatto quando abbiamo fatto partire tutti i giochi per la prima volta per testare se tutto funzionava a dovere

Abbiamo ricevuto un sacco di complimenti sopratutto per essere riusciti a portare al pubblico un gioco delicatissimo come Dragon’s Lair. Per i più giovani invece li abbiamo fatti divertire con Mario Kart e devo dire che non è mai stato libero. Una fila continua per riuscire a provare Mario Kart nella postazione guida. Anche Taiko-No ha avuto una fila di almeno 6 persone per tutto il tempo della fiera riscuotendo un grandissimo successo. Il gioco è conosciuto sopratutto agli amanti della cultura giapponese che conoscono i gusti orientali e sopratutto le musiche del Sol levante.


Ovviamente abbiamo avuto qualche piccolo problema ma grazie all’aiuto di tutti gli amici di ArcadeItalia abbiamo sistemato in pochi minuti le problematiche e ripristinato il gioco


Vi lascio una carrellata di foto che esprimono nel complesso la buona riuscita dell’evento





Spero vi sia piaciuto l’articolo, soprattutto per chi non ha potuto venire a Modena Nerd. Lasciate i vostri commenti, sempre molto apprezzati. Alla prossima e viva l’Arcade!

Credits: freakandverynice